Uccidere la verità

Russian propaganda in Syria
Clicca per il dossier completo

Recentemente un gruppo di attivisti ha dato vita al progetto Le voci della libertà per creare uno spazio di informazione in lingua italiana sul processo rivoluzionario e la ferocissima repressione in Siria, non è un mistero infatti che la propaganda del regime siriano, traghettata in occidente dai neofascisti, è stata ampiamente accettata anche da quella sinistra che si autoproclama “rivoluzionaria” o “di alternativa”.

Ecco come prima collaborazione la trasposizione in italiano di Killing the truth, dossier redatto da The Syria Campaign su come la propaganda di stato russa stia alimentando una narrazione tossica a sostegno dei crimini del regime di Bashar Al-Asad.

syria partisangirl antimperialism
“Analista” che spiega i motivi di tutto il caos siriano.

 

Rispondi