Tag Archives: Turismo Rivoluzionario

Monte Cavo Mon Amour

Cliccalo per allargarlo

Tempo fa mi capitò di vedere un adesivo che sponsorizzava una delle bellezze naturali del Sol Levante, il Monte Fuji. Non ho mai visitato il Giappone ma sono quasi sicuro che l’indubbia bellezza creata dagli agenti atmosferici sulle catene montuose non sia nulla rispetto all’effetto che l’uomo può aggiungere all’opera delle intemperie. Dunque mi sono sentito obbligato a celebrare la montagna più bella dell’orografia castellana e mondiale. Read more

Di montagne verdi e bruciacadaveri

Cliccalo per allargarlo

Cliccalo per allargarlo

Rientro dalle mie divagazioni internazionali e intergalattiche per lanciarmi a bomba sulla cronaca ultralocale.

Ecco un poster sul nuovo mega-progetto di forno crematorio a Rocca Priora. Un’opera che verrà costruita in uno dei pochi comuni verdi dei Castelli Romani e che, nelle intenzioni degli amministratori locali, dovrebbe portare lavoro (du’ cristi in croce) e…turismo!

Ai Castelli lobby ben più potenti non sono riuscite a far passare il progetto di costruzione di un inceneritore, figuriamoci questo fornetto!

Forno crematorio a Rocca Priora senza bando di gara e a costi spropositati. I contrari chiedono apertura indagine

Il Comune ha approvato un progetto da oltre 3 milioni di euro che rischia di essere l’ennesima cattedrale nel deserto. I cittadini si sono rivolti alla Procura di Velletri. Nell’area interessata di recente sono state rigettate 180 richieste di condono e ci si chiede come è possibile costruirci ora. I coltivatori della zona sono preoccupati del rischio inquinamento falde acquifere

Continua sul Fatto Quotidiano

Fuori dal sistema solare per il socialismo

Siamo finalmente giunti a rompere le scatole ai plutoniani per poter finalmente costruire un’alternativa socialista all’austerità europea e alla gabbia del sistema solare.

Che gli scienziati non vengano a rompere le scatole: so benissimo che Plutone non è stato cacciato dal sistema solare ma è stato solo degradato da pianeta a pianeta nano ma nulla mi toglierà la convinzione che l’annuncio sbagliato dato all’epoca da tutti i giornali popolari abbia avuto grosse ripercussioni sulla crisi immobiliare di quei giorni.

 

Turismo rivoluzionario / 2

castellisince1919_priebkeUn’altra cartolina motivazionale per ricordare un territorio che ha resistito al fascismo sin dalla sua fondazione. Stavolta al posto delle nostre fantasmagoriche bellezze naturali ho preferito inserire una foto dell’ultima sommossa popolare antifascista avvenuta in Italia negli ultimi anni, durante la quale abbiamo ricordato anche i partigiani che hanno contribuito enormemente alla liberazione dei Castelli Romani e della Capitale.

Vedi la scheda del libro su Anobii.

Vedi l’altra cartolina da Turismo Rivoluzionario.

Turismo rivoluzionario

castellisince1919_lago

Cliccalo per allargarlo

Piccola cartolina motivazionale per ricordare un territorio che ha resistito al fascismo sin dalla sua fondazione, arrivando addirittura a costringere il temibile Mussolini a costruire una nuova strada per poter andare da Marinni a Velletri in tutta sicurezza.

Inoltre è sempre bene ricordare che è grazie alla nostra Resistenza che è stata liberata Roma.

Vedi la scheda del libro su Anobii

Vedi l’altra cartolina da Turismo Rivoluzionario.