Concorsone estivo

reservoirdogsCliccalo per allargarlo

Il concorso è chiuso e nessuno ha vinto!

La risposta era: «Le Iene» (o reservoir dogs) di Quentin Tarantino 🙂

Suggerimento n°1

Controllate il font con cui è scritto il mio sito.

E visto che mia madre dice che è troppo difficile:

Suggerimento n°2

La soluzione è il titolo di un’opera di finzione (romanzo, film, telefilm, poesia epica, giambo alessandrino).

Un ultimo indizio:

Suggerimento n°3

La soluzione è il titolo di un film.

Visto che è estate, fa caldo e nessuno va in vacanza si apre il primo concorsone estivo di Stupidaggini in (il)libertà!

Lo scopo è ovviamente capire a cosa si riferisce l’immagine in allegato.

Il premio: grammi centocinquanta (150/00) di impasto per i falafel

Regolamento:

  • Avete quarantotto ore di tempo per indovinare (si chiude il tutto alle 16 di lunedì 5 agosto duemilacredici);
  • Vince chi da la risposta giusta per prim°;
  • Se entro ventiquattro ore nessuno avrà indovinato sarà pubblicato un piccolo aiutino (ma piccolo piccolo);
  • Potete partecipare solo commentando questo post (commenti in altri inserimenti o aSocial Network vari non verranno considerati);
  • Ovviamente i commenti verranno resi pubblici solo alla scadenza (o se esce il vincitore). Quindi la risposta è si: posso barare;
  • Dal commento si dovrà capire chi è che scrive, quindi usate soprannomi comunemente utilizzati con me od indirizzi e-mail che conosco;
  • La consegna del ricco premio avverrà solamente in zona Castelli Romani o Roma Sud in tempi accettabili (cioè prima che l’impasto faccia i vermi). Perciò se siete forestieri e non potete recarvi in queste zone in tempo accettabile saltate il turno, sennò rosicate;
  • C’ho l’agosto pieno, quindi se siete vincitori forestieri e mi offrite di pagarmi viaggio e permanenza da voi per consegnarvi il ricco premio sarò purtroppo costretto a declinare. A meno che non abbiate una connessione internet funzionante e viviate alle Maldive (e/o altro paradiso terrestre), oppure se siete la principessa del Bahrein;
  • Se volete ve li cucino io ma dovete farmi mangiare;

Buon divertimento!

 

14 comments

  1. Mi associo a proffe, oppure un’alternativa potrebbe essere che il caldo (e non oso immaginare se fossi vissuto a Roma) ti ha fatto squagliare le sinapsi.
    Cmq la mia risposta al concorsone è: la notte delle matite (da cui il film “La notte delle matite spezzate”) anche se sembrano più dei pennarelli….eh…eh…eh…
    Baci, tua sorella

Rispondi a lalla Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.